Angilella prepara l’esordio in Coppa

Vacanze brevi sulla neve delle Alpi e poi da lunedì la ripresa degli allenamenti a Cagliari con il team federale. Smaltita la rabbia di un podio mancato alla regata di Natale a Palamos, Giuseppe Angilella, olimpico a Londra sul 49er, assieme al prodiere Pietro Zucchetti avrà una dura settimana di lavoro per raggiungere un buon grado di preparazione in vista del primo impegno del 2015 a Miami dal 18 gennaio per la seconda prova del calendario di Coppa del Mondo della classe 49er. “Sarà fondamentale fare bene a Miami – dice Giuseppe – che la Fiv considera tra le regate principali per selezionare l’equipaggio azzurro ai Giochi di Rio.  Da Palamos abbiamo ricevuto buone indicazioni pur gareggiando con una barca vecchia. La nuova la troveremo a Miami. Abbiamo chiuso al settimo posto ma con tanto rammarico per il podio perduto per via di una collisione con un altro equipaggio azzurro. Un incidente che ci ha fatto perdere una diecina di punti.  Comunque abbiamo vinto due delle undici regate. E’ mancata la continuità e la fortuna, ma senza quella collisione saremmo finiti tra i primi tre della classifica. A Cagliari troveremo la giusto forma e poi la sfida con tutti i più forti al mondo a Miami”.

 

C.C.R.L.

Potrebbero interessarti anche...