COMUNICATO AI SOCI

Gentili consoci,
all’indomani del Consiglio Direttivo vi aggiorno su novità, iniziative e interventi che saranno avviati nelle nostre sedi in vista della riapertura. Riapertura, che è bene chiarire sin da subito, non vede ancora date chiare sul calendario del Governo.

Ed è anche per questo motivo che insieme ad altri quattro circoli (Circolo Tennis Palermo, Country Time Club, Tennis Club Palermo 2 e TeLiMar) abbiamo avviato un coordinamento. Si punta a chiedere tempi e modalità di riapertura che siano certi e che non penalizzino l’attività dei circoli, sia sul fronte sportivo che su quello sociale. Una interlocuzione complessa e delicata con il governo regionale e nazionale, di cui terrò informato il nostro direttivo.

Sul fronte dell’attività interna, il Circolo non si è mai fermato. Ma dalla prossima settimana ci sarà una spinta maggiore. Si sta, infatti, lavorando per mettere le nostre sedi nelle condizioni di ripartire immediatamente e in sicurezza.

Ieri sera, nel corso di una riunione durata oltre tre ore in modalità smart, sono stato impegnato con il Consiglio Direttivo a definire alcuni aspetti. Abbiamo deliberato il bilancio consuntivo, in attesa della approvazione dell’assemblea e stiamo predisponendo il bilancio preventivo. Così come abbiamo ascoltato i pareri di due nostri consulenti: l’ingegnere Filippo Macaluso, sul fronte della sicurezza e il dottor Angelo Giglio, medico sociale. Si è così deciso di avviare, già dalla prossima settimana, alcune opere necessarie, sia in villa che in sede nautica, per garantire il rispetto delle norme previste e imposte dallo Stato sul fronte del contenimento del contagio da Covid-19.

E’ anche bene dire che per le attività del Club Canottieri Roggero di Lauria ci saranno importanti novità. Ci sarà un utilizzo di servizi e sedi che dovrà tenere conto di una serie di norme fondamentali e inderogabili. Non appena sarà steso un vademecum vi informerò attraverso tutti i canali a nostra disposizione. Non sarà un percorso facile ma so che si potrà contare sulla collaborazione di ogni socio. Sono anche certo che il nostro Circolo, indiscutibile eccellenza nel territorio, potrà presto diventare un esempio pure nella gestione di un’emergenza che non ha precedenti.

A presto, il presidente
Giorgio Matracia

Potrebbero interessarti anche...