IL CLUB LAURIA NEL TEMPIO EUROPEO DEL WINDSURF

“Siamo sul lago di Garda, a Torbole, il tempio del windsurf in Europa – afferma Maurizio D’Amico, Deputato alle Tavole a Vela del Club Canottieri Roggero di Lauria -. Qui si allenano i migliori surfisti, potendo contare su venti prevedibili e costanti (il “Peler” la mattina e “L’ora” di pomeriggio) per avere l’intensità voluta basta scegliere un momento della giornata ben definito… I nostri atleti e ragazzi hanno regatato e stanno regatando qui con risultati di ottimo livello. In questo momento abbiamo i CAMPIONATI ITALIANI FOIL con la partecipazione dei nostri Antonino Cangemi e Gabriele Zavatteri che si stanno comportando egregiamente”.

Antonino Cangemi (che si trova sul lago dal 19 agosto per prendere confidenza con la nuova tavola olimpica IQFOIL) nella prima giornata ha parziali di 9,4,7 . Da notare che nella prima prova era secondo insieme ai migliori e non ha interpretato bene il vento che attondava nell’ultimo bordo verso la boa finendo sopra lay line e trovandosi nono: in questo ha pagato la minore conoscenza del lago rispetto ai locali, ma grazie alla sua costanza nella preparazione sta dimostrando di avere acquisito il passo dei migliori. Nella seconda giornata Antonino Cangemi ha prove alterne ma in crescita e al momento è settimo ma con uno scarto solo.

Con Antonino Cangemi il Club Canottieri Roggero di Lauria ha iniziato un programma di allenamento per la campagna olimpica in vista delle olimpiadi di MARSIGLIA 2024.

Gabriele Zavatteri è ormai una realtà… quarto ai recenti campionati italiani sul techno, si sta adesso allenando anche sul foil. Purtroppo in questi campionati italiani FOIL il Comitato ritene di dare partenze anche con i più piccoli, cosa che sicuramente svantaggia i più piccoli…
Nella seconda giornata Gabriele Zavatteri ha rotto il ghiaccio entrando in classifica con prove via via sempre più convincenti.

Potrebbero interessarti anche...